preventivi in meno di 1 ora
Ufficio informazione:
I nostri contatti:

Telefono: 0522663172
Mobile: 3349783271
WhatsApp: 3349783271

E-Mail: info@eliteinfo.it

Domande frequenti

Le vostre cantinette per vino sono a singola o a doppia temperatura?
Abbiamo cantinette per vino sia a singola che a doppia temperatura.
Nelle cantinette a doppia temperatura il vano superiore alloggia i vini bianchi e il vano inferiore i vini rossi.
La temperatura del vano superiore deve sempre essere inferiore a quella del vano inferiore.

Le vostre cantinette per vino sono dotate di compressore?
Tutti i nostri modelli di cantinette vini sono dotati di compressore, tranne la serie Prime che sfrutta il metodo Peltier (termoelettrico).
Si tratta di modelli molto differenti dalle cantinette con compressore, adatte a refrigerare il vino, ma non alla conservazione o al suo invecchiamento

Le vostre cantinette vino utilizzano qualche gas di raffreddamento?
Si, il gas utilizzato è l’R600, ecocompatibile che non danneggia la fascia di ozono.

Le vostre cantinette per vino hanno luce interna?
Si, sono tutte dotate di luce LED blu interna.

Le vostre cantinette per vino hanno ripiani in metallo o in legno?
Tutte le nostre cantinette per vino, fatta eccezione per il modello ELIDE16, sono dotate di ripiani in legno.
I modelli più prestigiosi hanno ripiani estraibili su guide telescopiche.
La serie HoReCa varia a seconda del modello.

Nelle vostre cantinette per vino il vetro è anti-UV?
Tutti i modelli prevedono vetro anti-UV , temperato e isolato.

Nelle vostre cantinette vino i lati del frigorifero o la la parte posteriore si scaldano?
I lati della cantinetta vino possono scaldarsi, soprattutto in estate.
Per la serie Home lasciate almeno 10 cm di spazio intorno alla cantinetta, muro compreso.

Le vostre cantinette per vino sono rumorose?
La serie Prime è totalmente silenziosa, tutte le altre sono dotate di compressore e quindi fanno rumore.
La serie Home, pur essendo dotata di compressore, è relativamente silenziosa.
La serie Select è dotata di compressore e di ventola supplementare per il raffreddamento in caso di incasso e quindi risulta la più rumorosa. Superfici dure, pavimenti e pareti possono far sembrare i rumori più forti di quello che sono nella realtà, perché amplificati.

Nelle vostre cantinette per vino il compressore funziona di continuo?
Il compressore funziona più a lungo con temperature più calde (dal 40% all’ 80%).
L’apertura della porta e l’aggiunta di vini caldi riscaldano la cantinetta e incidono sul funzionamento del compressore.

Le vostre cantinette per vino necessitano di manutenzione?
Quella ordinaria. Spegnere l’unità su OFF/spento e disinserire la spina dalla presa.
Pulizia interna con un panno morbido e detergente neutro oppure una soluzione con bicarbonato di sodio e acqua, che oltre a pulire ha il vantaggio di neutralizzare anche gli odori. Sciacquare e asciugare bene.

Requisiti del luogo di posizionamento delle cantinette.
Per un funzionamento sicuro privo di errori della cantinetta, il punto di posizionamento dovrà soddisfare i seguenti presupposti:
• Installare la cantinetta vino su un pavimento piano e orizzontale, che sia sufficientemente portante anche quando la cantinetta è piena.
• Non installare la cantinetta vino in un luogo con luce diretta del sole o vicino a fonti di calore (fornello, calorifero, apparecchi per riscaldamento, ecc.). La luce di retta del sole può alterare la superficie in materiale acrilico e le fonti di calore possono influenzare negativamente il consumo energetico.
• Anche temperature dell’ambiente molto basse (inferiori a 8°C) o molto calde (oltre 35°C) possono provocare una riduzione delle funzioni. • La cantinetta vino è costruita per uso interno.
• Non posizioni la cantinetta in un ambiente caldo, bagnato o molto umido o nelle vicinanze di materiale infiammabile.
• La cantinetta da libera installazione necessita di una sufficiente aerazione per un funzionamento corretto. Lasci almeno 10 cm di spazio libero.
• Non copra alcuna apertura sull'apparecchio e non le blocchi.
• Non elimini i piedini della cantinetta.
• La presa dovrà essere facilmente accessibile, in modo tale che il cavo elettrico possa essere facilmente estratto, in casi d'emergenza.
• Il montaggio della cantinetta vino in luoghi di posizionamento non stazionari (per esempio navi) dovrà essere effettuato esclusivamente da aziende/per sone specializzate, se i presupposti per un utilizzo conforme alla sicurezza dell'apparecchio sono dati.
• Assicurarsi sempre che la guarnizione della porta sia in posizione corretta e chiuda perfettamente.

Smaltimento dell’apparecchio obsoleto.
Apparecchi elettrici ed elettronici obsoleti contengono spesso ancora materiali preziosi. Essi contengono però anche sostanze nocive, che erano necessarie per il loro funzionamento e la loro sicurezza.
Questi possono nuocere alla salute umana o all’ambiente se vengono gettati tra i rifiuti non riciclabili o in caso di un trattamento errato. Per questo eviti assolutamente di gettare il suo apparecchio obsoleto nella spazzatura non riciclabile.
Per il corretto smaltimento contattare un professionista per lo smaltimento dell’elettrodomestico, specializzato nel ritiro a domicilio degli elettrodomestici e nel trasporto e consegna presso le apposite aree di smaltimento.